Cerca

Notizie

Cosa aspettarsi dalle ram DDR5

lunedì 30 marzo 2020

Qualche anno fa era stato presentato per la prima volta lo standard DDR5, la nuova versione delle memorie che nasce per "garantire un raddoppio del bandwidth e della densità rispetto alle DDR4, offrendo al tempo stesso une migliore efficienza".

Insomma, la proposta è quella che ben conosciamo: capacità più elevata, maggiori prestazioni e minori consumi. Difficile sintetizzare in poche righe quello che c'è da aspettarsi dalle nuove memorie, che sono in arrivo in un periodo decisamente vicino. Sì, perché già nel 2021 le RAM DDR5 inizieranno ad arrivare nei mercati di tutto il mondo, inizialmente ampliando il settore dei Server.

Stando ad alcuni test indipendenti, le DDR5 dovrebbero garantire a parità di data rate un incremento del bandwidth reale del 36% rispetto alle ben più "vecchie" DDR4. Tenendo però conto del fatto che normalmente il data rate è destinato a essere decisamente più alto, le prestazioni delle nuove memorie arriveranno a risultati di gran lunga superiori: si parla dell'87% in più raffrontando memorie DDR4-3200 e DDR5-4800.

Insomma, teniamoci pronti che il futuro sta arrivando.


Fonte

Lascia un commento
Filters
Sort
display