Cerca

Notizie

Folding@home, nuovo record di potenza contro il Coronavirus

martedì 14 aprile 2020

Di Folding@Home, il programma in grado di mettere insieme la potenza computazionale dei PC casalingi per aiutare la ricerca, avevamo già parlato. Di recente il software era stato messo a disposizione per la lotta contro il coronavirus (COVID-19) e pare  che i risultati non si siano fatti attendere.

Per la prima volta infatti la potenza di calcolo di Folding@home ha superato tutti i 500 supercomputer della classifica TOP 500 messi insieme. La rete di calcolo distribuito ha superato la potenza complessiva di 2,4 exaFLOPs, oltre 2.400.000.000.000.000.000 operazioni al secondo. Per darvi un'idea, il supercomputer più potente al mondo chiamato Summit basato che raggiunge al massimo delle sue capacità "solo" 200 petaFLOPS.

Tutto questo grazie all'unione contro il COVID-19 (vi invitiamo a visitare il blog ufficiale a questo link), la quale ha portato milioni di personal computer a condividere la potenza delle proprie macchine in maniera proporzionata alle proprie esigenze. Voi avete già fatto la vostra parte?

 


Fonte

Lascia un commento
Filters
Sort
display